Kylie Minogue e Paulina Rubio Il Gazzettino 2002

Milano, giugno.
Parla un po' italiano il successo di Kylie Minogue e Paulina Rubio, le due più famose star della musica pop mondiale. Sono loro le dominatrici annunciate di questa calda estate musicale. La prima presenta "Love at first sight", la seconda il nuovo album "Border girl" con il brano "Don't say goodbye". Due canzoni tutte da ballare. Forse le vedremo entrambe alla finale del "Festivalbar", a settembre in Arena a Verona. Intanto non perdono occasione per passare nel nostro Paese, che entrambe adorano. Kylie ha suonato a Milano pochissimi giorni fa, Paulina parteciperà a numerose trasmissioni televisive "sotto l' ombrellone".
 Malgrado le loro origini "geografiche" siano agli antipodi le loro storie professionali sono quasi identiche. Entrambe sono state "bambine prodigio" e poi attrici nelle "soap opera" televisive da giovanissime (Kylie con Nathalie Imbruglia e Jason Donovan, entrambi cantanti). Tutte e due hanno scelto un genere musicale "dance-pop", con spettacoli ricchi di coreografie, ballerini e movenze sexy.
 Si sprecano per loro i "siti" Internet: da quelli dei fan più tranquilli a quelli in cui abbondano le foto più o meno "senza veli". Su Kilye si è espresso senza mezzi termini Robert Plant, cantante dei mitici Led Zeppelin: . Paulina non le è da meno. E' considerata il "corpo con cervello", omaggio alla sua intelligenza e cultura, più sensuale del Sudamerica. Anche se ha posato spesso per foto sexy "soft"ha sempre rifiutato il nudo integrale, malgrado offerte economiche che farebbero svenire le nostre divette da calendario. Romantica inguaribile, si dichiara .
 Kylie ha trovato la prima notorietà europea proprio a Londra, interpretando per breve tempo a teatro Esmeralda, l' eroina del "Gobbo di Notre Dame" di Cocciante, e poi è esploso il successo di "Can't get you out of my head", la canzone più venduta al Mondo nel 2001 che ha "spodestato" dal trono di "Regina del pop" Madonna, appunto. Paulina, 31enne originaria del Chiapas e figlia dell' attrice Susana Dosamantes, racconta invece di essere una , manifestando così una coscienza civile e un amore per il suo popolo che la rendono molto amata anche da chi non si interessa di musica direttamente.
 Vissuta per molti anni anche in Spagna, i suoi amori, quasi sempre colleghi attori o cantanti, sono forse finiti troppo in fretta. . 
 Se si potesse metterle vicino, Kylie e Paulina, farebbero il famoso "articolo il": microscopica la ragazza di Sydney, sotto il metro e cinquanta, alta e dal fisico statuario la ragazza di Città del Messico. Tutte e due conoscono da anni solo aerei e letti d' albergo, anche se di lusso. Quando poi arrivano in Italia, però, non vorrebbero più andare via.
 E così, ospite di Dolce e Gabbana per una mega-festa subito dopo il concerto al Forum di Milano, l' unica arena italiana capace di contenere l' enorme palcoscenico, Kylie Minogue, 34 anni compiuti il 27 maggio cantando a Londra, ha così rinnovato il suo "patto d' amore" con l' Italia, sebbene abbia scelto l' Inghilterra come residenza, complice la love story "tormentone" (Si lasciano? Sì, no, forse?) con James Gooding, modello e fidanzato storico della popstar. , ha dichiarato, facendo intuire così una certa propensione per la coppia "aperta". A proposito di coppie, l' ultima notizia che la riguarda è che farà un duetto canoro con Nicole Kidman, l' altra australiana più famosa nel Mondo, già cantante in "Moulin Rouge" e poi con Robbie Williams in "Somethin' stupid", remake di Frank e Nancy Sinatra. Per contro Kylie reciterà in due nuovi film. Non ci libereremo facilmente di queste "ragazze d' acciaio", insomma.
Bruno Marzi

Nella foto: Paulina Rubio a Sanremo